Condizioni Generali Di Vendita

L'offerta e la vendita di Prodotti effettuata sul sito web sgargettacalzature.it  (d’ora in avanti “Sito”) sono regolate dalle presenti Condizioni Generali di Vendita. 
Per qualsiasi altra informazione legale, consulta le sezioni: Privacy Policy, Diritto di Recesso. 
Il Cliente è tenuto, prima di inoltrare il proprio Ordine d’acquisto, a leggere accuratamente le presenti condizioni generali di vendita. 
L’inoltro dell’Ordine di acquisto implica l’integrale conoscenza ed espressa accettazione sia delle suddette Condizioni Generali di Vendita che di quanto indicato nel Modulo d’Ordine. 
Il Cliente è tenuto, una volta conclusa la procedura d’acquisto online, a stampare e conservare le presenti Condizioni Generali di Vendita ed il relativo Modulo d’Ordine, già visionati ed accettati.

1. Oggetto

1.1 Le presenti Condizioni Generali di Vendita hanno per oggetto la vendita di Prodotti effettuata online tramite servizio di commercio elettronico sul sito web sgargettacalzature.it (d’ora in avanti “Sito”).
1.2 I Prodotti venduti sul Sito possono essere acquistati e consegnati esclusivamente nei paesi indicati nel Modulo d’Ordine. Eventuali ordini per spedizioni da effettuarsi al di fuori di tali paesi verranno automaticamente respinti nel corso della procedura di elaborazione dell’Ordine.
1.3 Il Venditore “Calzaturificio Sgargetta Di Francesco Sgargetta” (d’ora in avanti “Venditore”) offre in vendita, sul Sito, i Prodotti e svolge la propria attività di commercio elettronico esclusivamente nei confronti dei propri utenti che siano "Consumatori Finali": con tale definizione si intende una persona fisica che agisca sul Sito con finalità estranee alla propria attività commerciale, imprenditoriale o professionale eventualmente svolta. Il Venditore non accetterà  rapporti commerciali, di acquisto e vendita, con gli utenti che non siano riconducibili alla categoria di Consumatori Finali. Il Venditore si riserva il diritto di non accettare e non evadere ordini di beni il cui utilizzo non sia destinato al Consumatore Finale o ordini non conformi alle politiche commerciali descritte.
1.4 Il seguente “Contratto di Vendita” regola esclusivamente l'offerta, l'inoltro e l'accettazione di ordini d'acquisto di Prodotti in vendita sul Sito; non sono dunque compresi la fornitura di servizi o la vendita di Prodotti da parte di soggetti diversi dal Sito che siano eventualmente presenti sul Sito o raggiungibili, ad esempio, tramite link, banner, collegamenti ipertestuali, ecc...
Prima di inoltrare ordini ed acquistare Prodotti e servizi da soggetti diversi dal Sito, suggeriamo di verificare le loro condizioni di vendita, perché il Sito, e più in particolare il Venditore non sono responsabili della fornitura di servizi da parte di terzi soggetti diversi dal Sito o della conclusione di operazioni di commercio elettronico tra gli utenti del Sito e soggetti terzi.

2. Soggetti

2.1 I Prodotti acquistati su sgargettacalzature.it  sono venduti direttamente da “Calzaturificio Sgargetta di Francesco Sgargetta” (d’ora in avanti “Venditore”), con sede legale in Via Portica, 25 - 06081 Assisi (Pg) Italia, iscritta al registro delle imprese di Perugia con P.IVA 00039410543.
Per qualsiasi informazione il Cliente potrà contattare il Venditore tramite il servizio di assistenza scrivendo agli indirizzi e-mail info@sgargettacalzature.it  oppure attraverso l’apposito link “Contattaci” in fondo alla pagina.
2.2 I Prodotti sono venduti al Cliente identificato dai dati inseriti all’atto della compilazione ed invio del Modulo d’Ordine in formato elettronico con contestuale accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita.
2.3 Per poter diventare Cliente, e quindi effettuare ordini sul Sito, il Cliente dichiara di possedere i seguenti requisiti minimi obbligatori:
-Essere un “Consumatore Finale” come definito al punto 1.3 delle Condizioni di Vendita;
-Avere un’età di almeno 18 anni;
-Possedere e fornire un indirizzo e-mail valido;
-Possedere i requisiti necessari per poter stipulare contratti legalmente vincolanti;
-Possedere una carta di credito valida per il pagamento appartenente al circuito Visa o MasterCard oppure un conto PayPal verificato, oppure un conto corrente bancario.
2.4 Realizzando un Ordine attraverso questo Sito, il Cliente garantisce di essere di maggiore di età (18 anni) e di possedere la capacità legale di stipulare contratti vincolanti.
2.5 Al Cliente è fatto divieto di inserire nomi falsi, e/o inventati, e/o di fantasia, nella procedura di Ordine on-line e nelle ulteriori comunicazioni. Il Venditore si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso, nell’interesse e per la tutela dei consumatori tutti.
2.6 Accettando queste Condizioni di Vendita, inoltre, il Cliente esonera il Venditore da ogni responsabilità derivante dall’emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dal Cliente al momento dell’inserimento dell’Ordine online, essendo il Cliente stesso l’unico responsabile del loro corretto inserimento.

3. La vendita tramite servizio di commercio elettronico

3.1 Per contratto di vendita online si intende il contratto a distanza avente ad oggetto la vendita di beni mobili (di seguito “Prodotti”) stipulato tra il Cliente e il Sito, in qualità di Venditore, nell’ambito di un servizio di commercio elettronico organizzato dal Venditore che, per tale scopo, impiega la tecnologia di comunicazione a distanza denominata Internet.
3.2 Per concludere il contratto di acquisto di uno o più Prodotti, il Cliente dovrà compilare il Modulo d’Ordine in formato elettronico (d’ora in avanti “Ordine”) e trasmetterlo al Venditore attraverso Internet seguendo le relative istruzioni.
3.3 Nell’Ordine sono contenuti:
- un rinvio alle presenti Condizioni Generali di Vendita, contenenti le modalità e tempi di restituzione dei Prodotti acquistati ed le condizioni per l’esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente;
- informazioni e/o immagini di ciascun Prodotto ed il relativo prezzo;
- i mezzi di pagamento che il Cliente potrà utilizzare;
- le modalità di consegna dei Prodotti acquistati e i relativi costi di spedizione e consegna;
3.4 Nonostante il Venditore adotti costantemente misure volte ad assicurare che le fotografie mostrate sul Sito siano riproduzioni fedeli dei Prodotti originali, ivi inclusa l’adozione di ogni soluzione tecnologica possibile per ridurre al minimo le imprecisioni, sono sempre possibili alcune variazioni a causa delle caratteristiche tecniche e delle caratteristiche di risoluzione dei colori di cui è dotato il computer utilizzato da parte del Cliente. Di conseguenza, il Venditore non sarà responsabile dell’eventuale inadeguatezza delle rappresentazioni grafiche di Prodotti mostrati sul Sito qualora dovuta alle suddette ragioni tecniche, dal momento che tali rappresentazioni hanno meramente funzione illustrativa.
3.5 Prima di concludere il contratto, sarà chiesto al Cliente di confermare l’avvenuta lettura delle Condizioni Generali di Vendita comprensive dell’Informativa sul diritto di recesso e del trattamento dei dati personali.
3.6 Il contratto è concluso quando il Venditore riceve attraverso Internet da parte del Cliente il Modulo d’Ordine, previa verifica della correttezza dei dati relativi all’Ordine.
3.7 La lingua ufficiale per concludere il contratto con il Venditore è l'italiano. I testi presenti in altre lingue hanno quindi solo carattere accessorio rispetto a quelli in italiano.
3.8 Concluso il contratto, il Venditore prenderà in carico l’Ordine del Cliente per la sua evasione.

4. Evasione dell'Ordine

4.1 Con la trasmissione attraverso Internet dell’Ordine, il Cliente accetta incondizionatamente e si impegna ad osservare, nei rapporti con il Venditore, le presenti Condizioni Generali di Vendita.
4.2 Concluso il contratto, il Venditore trasmetterà al Cliente, per posta elettronica, una Conferma dell’Ordine, contenente un riepilogo delle informazioni già contenute nell’Ordine descritte nei paragrafi 3.3, 3.4 e 3.5.
4.3 Resta ferma la possibilità, da parte del Venditore, prima di inviare la Conferma dell’Ordine, di richiedere via e-mail o al telefono dal Cliente indicato, ulteriori informazioni con riferimento all’Ordine inviato attraverso Internet.
4.4 Il Venditore potrà non dar corso agli ordini d’acquisto del Cliente che non diano sufficienti garanzie di solvibilità o che risultino incompleti o non corretti ovvero in caso di indisponibilità dei Prodotti. In questi casi, il Venditore provvederà ad informare il Cliente per posta elettronica che il contratto non è concluso e che il Venditore non ha dato seguito all’Ordine del Cliente specificandone i motivi. In tale ipotesi la somma precedentemente impegnata sul mezzo di pagamento del Cliente verrà disimpegnata.
4.5 Tutti gli ordini sono soggetti alla disponibilità e alla conferma del prezzo dell'Ordine: la merce in vendita sul Sito è in vendita anche e contemporaneamente nei negozi fisici (attività commerciali di vendita al dettaglio) del Venditore. Potrà quindi verificarsi che l’acquisto del medesimo prodotto venga portato a termine simultaneamente sia online sul Sito che nel negozio fisico: in tal caso il Venditore darà precedenza al Cliente che si è recato nel negozio fisico in quel preciso instante e sia già diretto alla cassa, rimborsando l’eventuale pagamento già inviato dal Cliente online tramite qualunque forma esso sia avvenuto. Il rimborso avverrà tramite riaccredito sul conto Paypal del Cliente che abbia pagato la merce sul Sito, tramite cancellazione dell’addebito su carta di credito, oppure con bonifico bancario qualora egli abbia scelto questa opzione di pagamento.
4.6 Qualora i Prodotti, presentati sul Sito, non siano più disponibili o in vendita successivamente all’invio dell’Ordine, sarà cura del Venditore comunicare al Cliente, tempestivamente ed in ogni caso entro trenta (30) giorni lavorativi a decorrere dal giorno successivo a quello in cui avrà trasmesso il suo Ordine al Venditore, l’eventuale indisponibilità dei Prodotti ordinati. In tale ipotesi la somma precedentemente addebitata sul mezzo di pagamento del Cliente verrà rimborsata.
4.7 Ciascuna vendita effettuata dal Venditore tramite il servizio di vendita online potrà riguardare uno o più Prodotti, senza limite di quantità per ogni articolo.
4.8 Il Venditore si riserva il diritto di rifiutare ordini provenienti da un Cliente con cui sia in corso un contenzioso legale relativo ad un precedente Ordine. Ciò si applica ugualmente a tutti i casi in cui il Venditore ritenga il Cliente inidoneo, ivi incluso, a titolo esemplificativo, il caso di precedenti violazioni di condizioni di contratto per l’acquisto online sul Sito o per qualsivoglia altra legittima motivazione, soprattutto qualora il Cliente sia stato coinvolto in attività fraudolente di qualsiasi genere.

 

5. Prezzi di vendita

5.1 Salvo diversa indicazione scritta, tutti i prezzi dei Prodotti e delle spese di spedizione e consegna indicati sul Sito e nell’Ordine sono da ritenersi IVA inclusa ed espressi in Euro. La validità dei prezzi indicati è sempre e solamente quella indicata dal Sito nel momento della trasmissione dell’Ordine attraverso Internet. I prezzi dei Prodotti e delle spese di spedizione e consegna possono variare senza obbligo di preavviso. Il Cliente si deve accertare quindi del prezzo finale di vendita prima di inoltrare il relativo Ordine.
5.2 Il nostro staff cerca di assicurare che tutti i dettagli, le descrizioni e i prezzi che appaiono sul Sito siano accurati: nonostante ciò è possibile che si presentino degli errori, soprattutto dovuti all’inserimento dei dati nel database con il conseguente rischio di errore umano. Qualora dovessimo riscontrare un errore nel prezzo dei Prodotti che il Cliente ha ordinato, egli verrà informato al più presto possibile e avrà diritto di scegliere se riconfermare l'Ordine al prezzo corretto o annullarlo. Se non saremo in grado di contattarlo, considereremo l'Ordine cancellato. Se, in seguito ad una modifica del prezzo, il Cliente deciderà di cancellare l'Ordine dopo aver già pagato i Prodotti, riceverà un rimborso totale.
5.3 Tutti i Prodotti vengono spediti direttamente dall’Italia. I prezzi dei Prodotti e delle spese di spedizione e di consegna indicati sul Sito e nell’Ordine, qualora non specificato diversamente, sono da ritenersi non comprensivi di eventuali costi connessi a dazi doganali e relative tasse qualora la spedizione avvenga in Paesi extra-UE ovvero nei Paesi in cui la normativa vigente preveda oneri di importazione. 
5.4 Questi costi sono quindi a carico del Cliente e dovranno essere corrisposti direttamente al momento della consegna dei Prodotti, secondo le indicazioni specificate nella Conferma dell’Ordine.

6. Modalità di pagamento

Per il pagamento del prezzo dei Prodotti e delle relative spese di spedizione e consegna il Venditore accetta i seguenti metodi di pagamento:

  • Carta di credito e carte prepagate
  • Circuito Paypal
  • Bonifico bancario

6.1 Pagamento con carte di credito e carte prepagate.
6.1.1 Per ordini online sul Sito il Venditore accetta sia pagamenti con carta di credito che con carte prepagate (purché abilitate dal istituto bancario o dal circuito Paypal) senza alcun onere aggiuntivo sul costo del Prodotto e della spedizione. Resta inteso che il Cliente dovrà essere titolare di una carta di credito in corso di validità all’atto dell’Ordine dei Prodotti acquistati online e che il nominativo riportato sulla carta di credito dovrà essere il medesimo indicato sui dati di fatturazione. In assenza di tali presupposti non sarà possibile procedere con l’Ordine.
6.1.2 Al momento dell’acquisto online, contestualmente alla Conferma dell’Ordine, si provvederà ad addebitare l’importo relativo all’Ordine sulla carta di credito del Cliente. L’importo verrà pertanto effettivamente addebitato sulla carta di credito del Cliente al momento dell’invio dell’Ordine al Venditore.
6.1.3 Se, una volta ricevuto il pacco contenente i Prodotti ordinati, per qualsiasi motivo il Cliente intenderà avvalersi del Diritto di recesso, a seguito dell’avvenuto pagamento dei Prodotti acquistati online, il Venditore darà incarico di accreditare l’importo da rimborsare direttamente sulla carta di credito precedentemente utilizzata per il pagamento, escluso le spese di spedizione (ove presenti) e le spese di rientro.  Le spese di spedizione per il reso della merce sono sempre a carico del Cliente. Per rientri dall’Italia il costo del servizio di ritiro del reso a domicilio è di 9. Il costo della spedizione e il costo di rientro verranno, dunque,  detratti dall’importo del rimborso che il Venditore effettuerà al Cliente.
6.2 Circuito Paypal.
Qualora il Cliente decida di pagare tramite circuito Paypal egli verrà re-indirizzato al Sito Paypal dal sistema: il pagamento verrà inviato all’indirizzo info@sgargettacalzature.it, appartenente al Venditore  e potrà essere effettuato tramite il proprio conto Paypal o, qualora ne sia sprovvisto, solamente fornendo i dati della carta di credito richiesti.
6.3 Bonifico Bancario.
Se il Cliente decide di pagare con bonifico bancario dovrà contattare “Calzaturificio Sgargetta di Francesco Sgargetta” tramite l’e-mail info@sgargettacalzature.it, dove verranno forniti tutti i dati per il versamento e verrà richiesto l'invio di una prova di pagamento entro 48 ore dall'Ordine.
La spedizione avverrà solo dopo l'effettivo accredito dell’importo relativo all’Ordine sul conto corrente intestato al Venditore.
6.4 In nessun momento della procedura di acquisto il Venditore è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito (ad esempio, il numero della carta di credito o la data della sua scadenza), trasmesse tramite connessione protetta da protocollo crittografato direttamente al Sito del soggetto che gestisce il pagamento elettronico (istituto bancario o a Paypal). Nessun archivio informatico del Venditore conserverà tali dati.
6.5 In nessun caso il Venditore può quindi essere ritenuto responsabile per l’eventuale  uso fraudolento e indebito di carte di credito e prepagate da parte di terzi.

7. Spedizioni e consegna dei prodotti

7.1 Ogni spedizione contiene:
- i/il Prodotti/o ordinati/o;
- eventuale documentazione accompagnatoria richiesta in base al Paese di spedizione;
- eventuale materiale informativo e di marketing.
7.2 I Prodotti acquistati saranno consegnati dal corriere individuato dal Venditore all’indirizzo di spedizione indicato dal Cliente sull’Ordine. Per una corretta spedizione si consiglia di utilizzare un indirizzo di consegna comodo, dove il Cliente è sicuro di ricevere il prodotto acquistato (ad esempio nel proprio posto di lavoro o nell’abitazione dove si è sicuri che ci sia un parente o amico che possa ritirare il pacco).
7.3 Ogni spedizione avrà il proprio numero di tracciamento utilizzabile nel sito internet del corriere, con il quale si potrà monitorare lo stato della spedizione e sapere quando il pacco verrà consegnato.
Nel caso in cui il corriere non dovesse trovare nessuno all’indirizzo di spedizione, verrà effettuato un altro tentativo di consegna.
In caso di mancata consegna anche nel secondo tentativo, il pacco verrà depositato per un mese nella sede o magazzino del corriere per poter essere ritirato dal destinatario munito di apposito avviso di giacenza.
Nel caso di spedizioni  extra nazionali il corriere non effettua un secondo tentativo di consegna, ma lascerà il pacco in deposito al Parcel Shop più vicino all’indirizzo di consegna e sarà cura e responsabilità del Cliente andare a ritirare il pacco.
Se il pacco non verrà ritirato entro 15 (quindici) giorni, lo stesso verrà rispedito al mittente e al Cliente verranno addebitate le spese di rientro.
Il codice di tracciamento della spedizione verrà inviato all’indirizzo e-mail del Cliente segnalato al momento dell’acquisto.
7.4 Gli articoli già disponibili acquistati entro le ore 12:00 sono spediti: 
- Italia in 2/4 giorni lavorativi (lunedì – venerdì) dalla data dell’Ordine
- Unione Europea in 3/5 giorni lavorativi (lunedì – venerdì) a seconda delle destinazioni dalla data dell’Ordine
- USA e Canada in 4/8 giorni lavorativi (lunedì – venerdì) a seconda delle destinazioni dalla data dell’Ordin
Il Venditore non è responsabile per eventuali ritardi dovuti ad operazioni e controlli doganali, o a cause di forza maggiore fuori dal controllo del Sito.
7.5 Al momento della ricezione della merce al proprio domicilio, il Cliente è tenuto a verificare l’integrità dei colli al momento della consegna da parte del corriere. In caso di anomalie il Cliente dovrà far rilevare ed annotare esattamente le stesse dal corriere e respingere la consegna. Diversamente decadrà la possibilità di far valere i propri diritti in proposito.

8. Spedizioni

8.1 Le spedizioni in Italia sono effettuate tramite corriere GLS e sono gratuite per acquisti superiori a € 100.,00; per ordini inferiori a € 100.00 il costo di spedizione è di € 4.90. Le spedizioni per Calabria, Sicilia e Sardegna hanno un costo di € 7.90. Le spedizioni per Venezia, Livigno, Campione d’Italia e Isole Minori hanno un costo di € 19.90.
8.2 Le spedizioni nei paesi interni all’Unione Europea sono effettuate tramite corriere GLS ed hanno una tariffa di € 19.90.
8.3 Le spedizioni nei paesi esterni all’Unione Europea hanno un costo di € 39.90.
8.4 Le spedizioni nel resto del mondo hanno un costo di € 59.90.
8.5 I pacchi destinati ai paesi interni all’Unione Europea e in Italia non contengono fattura ne nessun’altra documentazione con il valore della merce.
Le spedizioni verso Paesi Esterni all’Unione Europea, come richiesto dalle procedure doganali, sono accompagnate da fattura ufficiale che dichiara il valore dei singoli articoli, i dazi doganali sono a carico del Cliente (spedizioni DDU – Delivery Duty Unpaid).
8.6 Informazioni sulle consegne per Natale – La puntualità delle consegne prima di Natale non è garantita. Se gli ordini sono stati eseguiti mediante carta di credito, carta di debito o PayPal, la consegna avverrà nel minor tempo possibile in seguito all’accettazione dell’Ordine (generalmente entro i dieci giorni lavorativi successivi). Il Venditore farà il possibile per consegnare i Prodotti entro il 23 dicembre. I tempi di consegna dei Prodotti variano a seconda della disponibilità dei Prodotti e i ritardi nella consegna sono talvolta al di fuori del nostro controllo. Il Venditore non sarà responsabile di perdite, costi, danni, addebiti o spese causati da ritardi nella consegna dei Prodotti.

 

 

9. Diritto di recesso

Il Venditore garantisce il Diritto di Recesso come stabilito dal D.lgs. n. 206 del 06 Settembre 2005 con oggetto “Codice del Consumo a norma dell’art. 7 della legge 29 Luglio 2003 N.229”, modificato da D.lgs. del 21 Febbraio 2014, n. 21 Articolo 1.
Solo se il Cliente che stipula il contratto è un Consumatore (intendendosi con tale definizione qualsiasi persona fisica che agisca sul Sito per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta), avrà il diritto di recedere dal contratto concluso con il Venditore, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine quattordici (14) giorni lavorativi, decorrenti dal giorno del ricevimento dei Prodotti acquistati sul Sito.
9.1 Richiesta di recesso
Per esercitare il diritto di recesso il Cliente deve inviare entro il termine di quattordici (14) giorni lavorativi decorrenti dal giorno del ricevimento dei Prodotti una e-mail all’indirizzo info@sgargettacalzature.it, specificando il nr. dell’Ordine ed i/il codice/i articolo/i per i quali intende avvalersi del diritto di recesso.
In seguito all’e-mail contenente la richiesta di reso il Cliente riceverà una e-mail che darà avvio alla procedura di reso.
9.2 Condizioni e adempimenti necessari per l’esercizio del diritto di recesso:

  • La richiesta di recesso deve essere inviata entro i termini stabiliti e nelle modalità indicate al punto 9.1;
  • I Prodotti resi vanno restituiti nella loro interezza e non su parti o componenti di essi;
  • I Prodotti resi non devono essere stati utilizzati, indossati, lavati o danneggiati;
  • I Prodotti resi devono essere restituiti nella loro confezione originale non danneggiata;
  • È cura del Cliente occuparsi di imballare il pacco in modo che non subisca danni durante il trasporto;
  • Il reso deve avvenire in un’unica spedizione, dopo l’autorizzazione/accettazione del Venditore. Il Venditore si riserva il diritto di non accettare Prodotti di uno stesso Ordine resi e spediti in momenti diversi;
  • Il venditore ha la facoltà di non accettare la restituzione dei Prodotti che non risultino conformi alle caratteristiche qui elencate o nel caso in cui la procedura di reso sia stata effettuata senza seguire le istruzioni di questo paragrafo.

9.3 La spedizione di rientro è gestita in autonomia del Cliente previo accordi scritti comunicati dal Venditore. In alternativa, sempre previo accordi, il ritiro del reso a domicilio potrà essere gestito dal Venditore, il quale farà passare il corriere indicato presso il Cliente per il ritiro, comunicando con l’autorizzazione il giorno e l’ora nelle quali passerà. Le spese di spedizione per il reso della merce sono sempre a carico del Cliente. Per rientri dall’Italia il costo del servizio di ritiro del reso a domicilio è di 9€ (valido solo per clienti nazionali).

10. Tempi e Metodo di rimborso

10.1 Se il diritto di recesso è dal Cliente esercitato conformemente alle precedenti condizioni (paragrafo 9.2), il Venditore è tenuto a rimborsare le somme versate dal Cliente entro e non oltre 30 (trenta) giorni dal materiale ricevimento da parte del Venditore dei Prodotti restituiti, mediante accredito dell’importo da rimborsare con le stesse modalità di pagamento scelte dal Cliente al momento dell’Ordine.
10.2 Normalmente il riaccredito da parte del Venditore dell’importo inizialmente prelevato avviene molto celermente, ma i tempi in base ai quali il riaccredito sarà effettivamente visibile per il Cliente dipenderà dalla sua banca, istituto di carta di credito o Paypal.
Nel caso di pagamento con bonifico bancario l’importo sarà restituito sul conto originale a mezzo bonifico: i tempi potrebbero variare da banca a banca e possono essere necessari anche 5-6 giorni lavorativi dall’atto dell’invio del rimborso perché il valore venga accreditato sul conto corrente del Cliente.
10.3 In caso di reso le spese a carico del Cliente resteranno quelle iniziali di spedizione (ove presenti) dell’Ordine dei Prodotti acquistati e le spese per il servizio di ritiro del reso a domicilio (€9). Le spese di spedizione per il reso della merce sono sempre a carico del cliente. Il costo della spedizione e il costo del servizio di ritiro del reso a domicilio, dunque,  verranno detratti dall’importo del rimborso che il Venditore effettuerà al Cliente.
10.4 Il Venditore si impegna a sostenere anche le spese di spedizione iniziali dei Prodotti esclusivamente in caso di danno agli stessi dovuto al trasporto o di errori nella spedizione da parte del Venditore stesso. Solamente in questi casi, il Venditore rimborserà anche l’importo che il Cliente ha pagato a titolo di spese di spedizione. Il Venditore invierà un corriere per il ritiro del Prodotto presso il domicilio indicato dal Cliente.
10.5 Per la restituzione il Cliente si dovrà servire esclusivamente del Corriere indicato dal Venditore nelle istruzioni di reso: in questo modo il Cliente non dovrà effettuare in prima persona il pagamento delle spese a suo carico di restituzione dei Prodotti acquistati perché tale pagamento sarà effettuato, per suo conto, direttamente dal Venditore. Il Venditore esonera il Cliente da qualsiasi responsabilità in caso di eventuale smarrimento o danneggiamento degli stessi durante il trasporto.
10.6 In caso di esercizio del diritto di recesso, il Venditore provvederà al rimborso corrispondente, nel momento in cui avrà ricevuto il reso e controllato che tutti i requisiti siano stati rispettati.
10.7 Nel caso di esercizio del Diritto di Recesso senza il rispetto delle modalità sopra indicate (ad es. oltre i 14 giorni previsti dalla legge, oppure senza aver seguito le istruzioni per il reso), il Venditore provvederà a rinviare nuovamente al Cliente i Prodotti acquistati addebitandogli anche le ulteriori spese di spedizione.
10.8 Il Diritto di Recesso non può essere applicato nel caso di Prodotti personalizzati su esplicita richiesta del Cliente al momento dell’inserimento dell’Ordine.

11. Reso per prodotto difettoso o errato

11.1 Se il Cliente dovesse ricevere un prodotto non conforme all’Ordine o difettoso/danneggiato le spese di rientro del bene saranno a carico del Venditore solo se verrà utilizzato il corriere indicato dal Venditore stesso.
Se si dovesse verificare il caso in cui, il prodotto richiesto nell’Ordine che ha ricevuto consegna errata non dovesse essere più disponibile il Venditore offrirà al Cliente i metodi di rimborso illustrati nel punto “10. Tempi e Metodo di rimborso”.
11.2 Il Venditore non sarà in alcun modo responsabile e non darà seguito a richieste di risarcimento che siano maggiori dell’importo dell’Ordine errato al netto delle spese di spedizione.
11.3 Il Venditore si riserva il diritto di richiedere prove fotografiche prima di autorizzare resi per merce difettosa e farsi carico delle spese di spedizione per il rientro della merce presso i depositi.

12. Richiesta cambio merce
Il Venditore accetta e gestisce cambi merce, solo qualora il cambio sia per pari importo speso (taglia e colore). Il Cliente che desidera sostituire un prodotto potrà avvalersi delle procedure sopra indicate per rendere il prodotto e specificare la natura del cambio: numero/taglia o colore. La spedizione del prodotto da sostituire è sempre a carico del Cliente, che spedisce in autonomia. Per quanto riguarda invece l'articolo chiesto in cambio, la spedizione e le relative spese restano a carico del Venditore.

13. Garanzia dei prodotto non conformi

13.1 Se il Cliente ha stipulato il contratto in qualità di Consumatore (intendendosi con tale definizione qualsiasi persona fisica che agisca sul Sito per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta), la garanzia è valida purchè vengano rispettate tutte le condizioni di seguito indicate:
a) il difetto si manifesti entro 14 (quattordici) giorni lavorativi dalla data di consegna dei Prodotti;
b) il Cliente presenti reclamo formale relativamente ai difetti entro un massimo di 7 (sette) giorni lavorativi dalla data in cui il difetto è stato da quest’ultimo riconosciuto;
c) venga correttamente seguita la procedura di reso.
13.2 In particolare, in caso di mancata conformità dei Prodotti, il Cliente che ha stipulato il contratto in qualità di Consumatore avrà diritto, a scelta del Venditore, ad ottenere il ripristino della conformità dei Prodotti senza spese, mediante riparazione o sostituzione, ovvero di ottenere un’appropriata riduzione di prezzo ovvero la risoluzione del contratto relativamente ai beni contestati e la conseguente restituzione del prezzo.

14. Contatti
Per qualsiasi richiesta di informazione il Cliente può contattarci al seguente indirizzo: SGARGETTA CALZATURE  Via Portica, 25 06081 Assisi (PG) oppure al seguente indirizzo mail: info@sgargettacalzature.it

15. Comunicazioni al Cliente
Il Cliente prende atto, accetta e dà il suo consenso al fatto che tutte le comunicazioni, notificazioni, attestazioni, informazioni, rendicontazioni e comunque ogni documentazione sulle operazioni eseguite, riferite all’acquisto dei Prodotti, verranno inviate all’indirizzo di posta elettronica indicato al momento della registrazione, con possibilità di scaricare le informazioni su supporto duraturo nei modi e nei limiti previsti dal Sito.

12. Privacy
Le informazioni relative al trattamento dei dati sono disponibili nella sezione Privacy Policy.

13. Legge applicabile, soluzione delle controversie e foro competente

13.1 Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono disciplinate dal diritto italiano e saranno interpretate in base ad esso, fatta salva qualsiasi diversa norma imperativa prevalente del paese di residenza abituale del Cliente. Di conseguenza l’interpretazione, esecuzione e risoluzione delle Condizioni Generali di Vendita sono soggette esclusivamente alla legge Italiana ed eventuali controversie inerenti e/o conseguenti alle stesse dovranno essere risolte in via esclusiva dall’autorità giurisdizionale Italiana. In particolare, qualora il Cliente rivesta la qualifica di Consumatore, le eventuali controversie dovranno essere risolte dal tribunale del luogo di domicilio o residenza dello stesso in base alla legge applicabile oppure, a scelta del consumatore in caso di azione intrapresa dal consumatore stesso, dal Tribunale di Perugia. Qualora il Cliente agisca invece nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, le parti consensualmente stabiliscono la competenza esclusiva del Foro di Perugia.

14. Modifica e aggiornamento
Il Venditore può apportare modifiche o emendamenti alle presenti Condizioni Generali di Vendita in qualsiasi momento. Pertanto, sarà richiesto al Cliente di accettare esclusivamente le Condizioni Generali di Vendita in vigore al momento del relativo acquisto. Le nuove Condizioni Generali di Vendita saranno efficaci dalla data di pubblicazione del Sito ed in relazione ad ordini di acquisto presentati successivamente a tale data.